Bormio 360
Bormio
Tappa 9

Sentiero Confinale

Forni - Fantelle

KM
21 Km
  • panoramaPanorama
  • parconazionaledellostelvioParco Nazionale dello Stelvio

Lunga e suggestiva tappa sospesa sopra la Valfurva, ai piedi del monte Confinale.


In un susseguirsi di cambi di panorama si incontrano piccoli nuclei di baite e malghe: i Forni con le vicine baite di Pradaccio, le Baite Ables, la Malga di Confinale e le Baite di Cavallaro. 

Attraversando boschi secolari e rosee sponde ricoperte di rododendri, è frequente osservare specie animali simbolo del Parco Nazionale dello Stelvio come il gipeto, l'aquila reale, le marmotte e l'ermellino.

Dettagli


Una tappa di 21 km che non presenta particolari difficoltà tecniche ma che richiede un adeguato allenamento per la sua lunghezza. Si parte nei pressi del Rifugio Forni e si arriva al Parcheggio di Fantelle a Madonna dei Monti. Inizialmente si prende la sterrata verso il rifugio Branca e al bivio si svolta verso la Malga dei Forni, si prosegue verso il ponte della Girella fino a raggiungere la sterrata che porta al Rifugio Pizzini. Un incantevole paesaggio e il fischiare delle marmotte vi farà compagnia. Scendiamo per un breve tratto sulla carrozzabile per poi imboccare sulla destra il sentiero prevalentemente pianeggiante S257 che attraversa la montagna del Confinale passando per i piccoli nuclei di Raseit, Ablés e Malga Confinale. Si prosegue fino ai monti Ables, dove si può sostare presso l’omonimo agriturismo, la malga di Confinale fino ad arrivare alle Baite di Cavallaro. Arrivati qui, dopo un ampio sguardo panoramico sulla conca di Bormio, inizia la discesa sino all'imbocco della Val Zebrù per poi concludere la tappa al parcheggio di Fantelle, nella frazione di Madonna dei Monti.

Info tecniche

Bussola
  • Difficoltà: Medio
  • Distanza: 21,92 Km
  • Durata trekking: 6:15 h
  • Quota max: 2411 m
  • Quota min: 1622 m
  • Dislivello salita: 529 m
  • Dislivello discesa: 1002 m
  • Pend. max. salita: 19%
  • Pend. max. discesa: 27%
  • Percorribilità: Luglio - Ottobre

Dettagli


Tappa di 21 km di media difficoltà ma che presenta una bella vista panoramica sul Ghiacciaio dei Forni e sulla Valfurva. Si parte nei pressi del Rifugio Forni e si arriva al Parcheggio di Fantelle a Madonna dei Monti. Inizialmente si prende la sterrata verso il rifugio Branca e al bivio si svolta verso la Malga dei Forni, si prosegue verso il ponte della Girella fino a raggiungere la sterrata che porta al Rifugio Pizzini. Un incantevole paesaggio sulle 13 cime e il Gran Zebrù e il fischiare delle marmotte vi faranno compagnia. Si scende per un breve tratto sulla carrozzabile per poi imboccare sulla destra il sentiero S257 prevalentemente pianeggiante che attraversa la montagna del Confinale passando per i piccoli nuclei di Raseit, Ablés e Malga Confinale. Si prosegue fino ai monti Ables, dove si può sostare presso l’omonimo agriturismo, la malga di Confinale fino ad arrivare alle Baite di Cavallaro. Arrivati qui, dopo un ampio sguardo panoramico sulla conca di Bormio, inizia una discesa piuttosto impegnativa per la sua pendenza sino all'imbocco della Val Zebrù per poi concludere la tappa attraverso un tratto in salita su single track che porta al parcheggio di Fantelle, nella frazione di Madonna dei Monti.

Punti di ricarica: Forni.

Info tecniche

Bussola
  • Difficoltà: Medio
  • Distanza: 21,92 Km
  • Quota max: 2411 m
  • Quota min: 1622 m
  • Dislivello salita: 529 m
  • Dislivello discesa: 1002 m
  • Pend. max. salita: 19%
  • Pend. max. discesa: 27%
  • Percorribilità: Luglio - Ottobre
  • Consumo batteria: Medio

Scopri anche altre tappe

1
KM
11,8 Km

Sentiero dell'acqua

Pravasivo - Torri di Fraele

Scopri la tappa
2
KM
12 Km

Sentiero Decauville

Torri di Fraele - Arnoga

Scopri la tappa
3
KM
19 Km

Sentiero del Conte

Arnoga - Malga San Colombano

Scopri la tappa
4
KM
17 Km

Sentiero delle Malghe

Malga San Colombano - Alpe Zandilla

Scopri la tappa
5
KM
18 Km

Sentiero dei Minerali

Alpe Zandilla - Palazzetto dello sport Sondalo

Scopri la tappa
6
KM
9 Km

Sentiero de li strìa

Palazzetto dello sport Sondalo - Fontanaccia

Scopri la tappa
7
KM
12,7 Km

Sentiero dei Rododendri

Fontanaccia - Malga dell'Alpe

Scopri la tappa
8
KM
13 Km

Sentiero dei Ghiacci

Malga dell'Alpe - Forni

Scopri la tappa
9
KM
8,5 Km

Sentiero dei Maghét

Fantelle - Pravasivo

Scopri la tappa
Indietro
Avanti
img1

Un’avventura
per tutti,
vivila nel modo
giusto.

trekking

Con i suoi 140 km e i 6.000 m di dislivello complessivo, Bormio 360 è uno dei migliori itinerari a livello Europeo. Richiede sicuramente un livello sufficiente di preparazione fisica, buona agilità ed esperienza. Si consiglia l’accompagnamento di una guida MTB esperta o un accompagnatore di media montagna.

1

Segui sempre i sentieri tracciati Bormio 360.

Percorri solo sentieri autorizzati e rispetta i divieti.

Motivo

2

Proteggi la natura, non inquinare.

Non spaventare mai gli animali, non lasciare rifiuti ed evita brusche frenate (erosione del suolo).

3

Fai attenzione ad abbigliamento e attrezzatura.

Controlla la tua attrezzatura e usa sempre casco e guanti.

arrow
arrow

4

In montagna siamo tutti amici.

Dai sempre la precedenza a pedoni ed escursionisti, avvisa della tua presenza in anticipo, adegua la tua velocità alle diverse situazioni e non oltrepassare i tuoi limiti.

5

Conosci te stesso, rispetta i tuoi limiti.

Pianifica le tue escursioni in anticipo. Una Guida MTB o un accompagnatore di media montagna sono sempre consigliati!

img2

Enti e istituzioni partner

img
img
img
img
img
Indietro
Avanti